Eredità nucleare dell Italia

Mappa eredita nucleare italia

Tatiana Mikhaevitch

Content

1.Eredità nucleare dell’Italia

   Regione Piemonte:                  

  1.1. Saluggia (VC) impianto EUREX di ENEA*, SORIN Srl e deposito Avogadro, CEMEX e deposito D2*

  1.2. Trino (VC), ex centrale nucleare

  1.3. Bosco Marengo (AL), FN Spa

  1.4. Politecnico di Torino

  1.5. Controlsonic Srl, deposito, Tortona (AL)

  Regione Lombardia:

  1.6. Gammatom (CO), Guanzate, deposito

  1.7. ADG srl, Bregnano, deposito

  1.8. ISPRA (VA), reattori Ispra1 e Essor, deposito E 39.2, laboratori Perla, Ethel, deposito rifiuti

  1.9. Campoverde Srl, Milano, deposito

  1.10. CESNEF (MI), reattore

  1.11.LENA (PV), reattore

  Regione Friuli-Venezia-Giulia:

  1.12. CRAD (UD), deposito

  Regione Veneto:

  1.13. INFN – SM1 (PD), Legnaro, reattore

  Regione Emilia-Romagna:

  1.14. Caorso (PC), ex centrale nucleare

  1.15. Montecuccolino (BO), reattore RB3

  1.16. PROTEX (Forli), deposito

  Regione Toscana:

  1.17. CISAM (PI), S.Pietro a Grado, reattore

  Regione Lazio:

  1.18. Latina (LT), Borgo Sabotino, ex centrale nucleare

  1.19.Casaccia (RM), Nucleco, impianto trattamento, deposito

  1.20. Casaccia (RM), ENEA, impianto di Plutonio, OPEC, TRIGA, TAPIRO

  Regione Molise:

  1.21. Ex C.A.N.R.C., deposito in provincia di Campobasso

  Regione Campania:

  1.22.Garigliano (CE), Sessa Aurunca, ex centrale nucleare

  Regione Puglia:

  1.23. Ex Cemerad (MT), Taranto, deposito

  Regione  Basilicata:

  1.24. Centro di ricerca ENEA-Trisaia (MT), ITREC di Rotondella

  Regione Sicilia:

  1.25. Sicurad (PA), reattore AGN

2. Rischio di disseminazione del materiale radioattivo in Italia.

     2.1.  Rottami metallici e discariche

     2.2.  Treni – traffico del materiale nucleare

 *Gestione di dismissione da parte della SOGIN

 *Operatori privati con depositi dei rifiuti radioattivi

Leggere tutto l’articolo: 13.07.2016 eredita nucleare dell-italia_IT_54 pp.


Comments are closed.